Regolamento Ue Privacy: aziende sempre più pronte a recepirlo

 

Nonostante il progresso degli ultimi 12 mesi, la maggior parte delle aziende europee e statunitensi non è ancora adeguatamente preparata a rispettare il nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (Gdpr) della Commissione europea, la cui entrata in vigore è prevista per il prossimo anno. È quanto emerge dai risultati di una ricerca commissionata dalla società informatica Compuware Corporation e condotta da Vanson Bourne coinvolgendo circa 400 chief information officer di grandi aziende che coprono una sezione trasversale di mercati verticali in Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Il sondaggio, realizzato nell’aprile 2017, è stato il follow up di una ricerca analoga eseguita nel 2016.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...